Connettiti con noi

Business

Tod’s, nel nuovo Cda non c’è più Chiara Ferragni

L’influencer era entrata a farne parte nel 2021. Manca anche il nome di Luca Cordero di Montezemolo

tod's chiara ferragni Credits: Jacopo Raule/Getty Images

Nuovo scossone per Chiara Ferragni e le sue attività da imprenditrice. Stando a quanto riportato dal Sole 24 Ore e numerose altre fonti, l’influencer milanese non è stata riconfermata nel consiglio di amministrazione di Tod’s, l’azienda controllata dalla famiglia Della Valle.

Chiara Ferragni era entrata a farne parte nel 2021, a distanza di cinque anni dalla campagna di comunicazione #Chiaralovestods lanciata per conquistare le giovani generazioni. L’ingresso nel Cda aveva fatto bene al titolo Tod’s in Borsa, ma è probabile che i recenti problemi giudiziari legati alle inchieste per le sponsorizzazioni del pandoro Balocco, delle uova di Pasqua Dolci Preziosi e della bambola Trudi abbiano spinto per un cambio di rotta.

Viene riportato che nella lista di maggioranza per il rinnovo del board presentata da Di.Vi. Finanziaria, veicolo controllato da Diego Della Valle che detiene il 50,2% di Tod’s, non risulta il suo nome. Sarebbero saltati altri due nomi importanti: quello dell’ex presidente di Ferrari Luca Cordero di Montezemolo e quello dell’ex presidente di Bnl Luigi Abete.

La lista, si apprende, è guidata dallo stesso amministratore delegato, con la general counsel di Intercos Maria D’Agata al secondo posto. Al terzo Andrea Della Valle, attuale vice-presidente del gruppo. Il Sole 24 Ore sottolinea un dato, ovvero che Chiara Ferragni è stata la consigliera di Tod’s con il record di assenze: avrebbe partecipato a solo 3 riunioni su 17 nel corso degli ultimi anni.

Dopo la diffusione della notizia, Di.Vi Finanziaria ha diffuso una nota riportata da Open e altri organi di stampa nel quale si specifica: “l’intero consiglio di amministrazione di Tod’s S.p.A. è giunto alla naturale scadenza triennale di mandato. Pertanto tutti gli amministratori decadono e Di.Vi. Finanziaria di Diego Della Valle & C. S.r.l. ha provveduto a presentare una nuova lista di candidati composta in conformità con quanto previsto dagli accordi conclusi con L Catterton e comunicati al mercato in data 15 febbraio 2024″.