Connettiti con noi

Sostenibilità & Innovazione

Sostenibilità, per le aziende è prioritaria ma l’approccio non è adeguato

IBM ha redatto uno studio dedicato alla sostenibilità aziendale: per il 75% dei dirigenti porta risultati migliori, ma non mancano gli ostacoli

sostenibilità Credits: IBM IBV Operationalizing Sustainability

Sì alla sostenibilità, ma l’approccio non è ancora quello giusto. La sintesi emerge da un nuovo studio globale condotto dall’Ibm Institute for Business Value, grazie a dati raccolti su un campione di 5.000 leader aziendali a livello mondiale. Il focus è quello dell’integrazione della sostenibilità all’interno del business delle aziende, di come possa aiutare a conseguire risultati migliori anche in termini economici.

Secondo lo studio intitolato Beyond checking the box – how embedded sustainability creates business value, il 30% dei dirigenti afferma di aver compiuto progressi nell’attuazione della propria strategia di sostenibilità, ma il passaggio dalla teoria alla pratica è ancora difficoltoso. Il 47% sostiene di avere problemi ad allocare i fondi necessari per investire in progetti di questo tipo e 6/10 devono bilanciare la necessità di conseguire risultati finanziari agli obiettivi di sostenibilità.

Per il 75% dei dirigenti la sostenibilità porta risultati

Le aziende orientate verso queste strategie, mostrano però risultati nettamente diversi rispetto a chi si concentra solo sul reporting normativo o sostenibilità progettuale: queste organizzazioni hanno il 75% in più di probabilità di migliorare i propri ricavi e il 52% di superare aziende analoghe per redditività.

Tra le altre evidenze emerse: il 75% dei dirigenti concorda che la sostenibilità porti a risultati migliori, mentre per il 69% degli intervistati deve diventare una crescente priorità; l’82% del campione è inoltre d’accordo che dati di alta qualità e trasparenza sono necessari per raggiungere risultati in questo campo; il 39% infine ritiene che la mancanza di competenze sia il principale ostacolo al progresso della sostenibilità.

Leggi anche: Sostenibilità in azienda: perché è importante e come implementarla

“L’approccio alla sostenibilità potrebbe rallentare l’operatività di un’organizzazione. Non ci sono scorciatoie. La sostenibilità richiede intenzionalità e una visione aziendale condivisa – ha dichiarato Oday Abbosh, Global Managing Partner, Sustainability Services, Ibm Consulting – La sostenibilità dovrebbe far parte della quotidianità e non essere vista solo come una normativa da rispettare o un mero esercizio di reporting”.

Come si comporta l’Italia sul tema sostenibilità

Nello studio completo è contenuto anche un focus sull’Italia, dal quale emerge un quadro tutto sommato in linea con quello globale. Per il 61% dei dirigenti intervistati, va trovato un equilibrio tra risultati finanziari e obiettivi, mentre l’84% dichiara di voler aumentare gli investimenti nelle AI generative a favore della sostenibilità.

Il 44% delle aziende ha ancora difficoltà a finanziare gli investimenti, ma la percentuale di coloro che ritengono comunque strategico questo tema è elevata (72%), così come quella di chi è convinto che la sostenibilità contribuisca a migliorare i risultati di business (75%).