Missoni acquisisce la lombarda Tricotex. Fatturato a 126 milioni

Con questa nuova operazione, il Gruppo della moda e del lusso ha messo a segno il suo secondo investimento nelle imprese della filiera, questa volta puntando sui tessuti pregiati

Missoni fatturato TrixotexDa sinistra, Ottavio Missoni Jr., Angela Missoni, Rosita Missoni e Margherita Missoni Photo by Stefania D'Alessandro/Getty Images

Nuovo investimento nella filiera produttiva per Missoni, che ha rilevato il 100% dell’azienda lombarda Tricotex, realtà di Gallarate specializzata nella realizzazione dei pregiati filati in Raschel. La società di moda e lusso ha rilevato il 100% delle quote finora nelle mani di un ramo della famiglia di industriali Bassetti.

Per Missoni si tratta del secondo investimento nelle imprese della filiera dopo l’acquisizione nel 2020 dell’azienda fornitrice dell’arredamento per la casa a marchio Missoni.

Il fatturato di Missoni

Nel 2023 Missoni ha registrato un fatturato pari a 126 milioni di euro (+10% sul 2022). Fondata da Ottavio e Rosita Missoni, oggi la società è guidata dall’amministratore delegato Livio Proli e partecipata con 41,2% dal Fondo Strategico Italiano (Fsi) di Maurizio Tamagnini e con il 58,8% proprio dalla stessa famiglia lombarda.

La società, che dall’ingresso di Fsi nel 2018 ha più che raddoppiato il fatturato, sta attuando una strategia di espansione della rete di punti di vendita. Di recente sono stati aperti tre nuovi store in grandi città strategiche dal punto di vista internazionale come Pechino in Cina, Dubai negli Emirati Arabi e Las Vegas negli Stati Uniti d’America.

Occhiali: Missoni conferma Safilo: insieme fino al 2029

© Riproduzione riservata