Porsche è il marchio dell’alto di gamma leader per valore

Più di Louis Vuitton e Chanel, il brand automobilistico comanda la classifica Brand Finance Luxury & Premium 50  2023. Lamborghini e Prada i marchi che crescono più velocemente, Ferrari il brand più forte, Gucci primo a valore tra gli italiani

Porsche-brand

Con una valutazione di circa 36,8 miliardi di dollari, è Porsche il brand dell’alto di gamma a maggior valore al mondo, ovvero il marchio che produce maggiore valore finanziario attraverso immagine e reputazione. Il marchio dell’azienda automobilistica tedesca comanda la classifica 2023 Luxury & Premium 50 di Brand Finance, che vede sul podio anche Louis Vuitton e Chanel, che sorpassa Gucci, ora al quarto posto e primo brand italiano per valore (oltre 17,8 miliardi di dollari).

Porsche in vetta alla classifica Luxury & Premium 50 2023

L’incremento di valore anno su anno del trademark Porsche è dovuto al rafforzamento del livello di attrattività del brand, al miglioramento del fatturato generato dall’ottima continuativa gestione del branding e dal miglioramento di fattori economici indipendenti da Porsche. Il marchio, si sottolinea nell’analisi di Brand Finance, “combina un prodotto eccezionale con un’esperienza del cliente altamente personalizzata”.

Il brand Louis Vuitton si conferma alla seconda posizione con un incremento di valore del 12% che consente di raggiungere un valore pari a 26,3 miliardi di dollari. Chanel quest’anno, grazie a una rilevante crescita del 27%, raggiunge il valore di 19,4 miliardi di dollari, raggiungendo così terzo posto. Gucci continua a dominare i brand italiani, ma quest’anno cala nel valore (17,8 miliardi), scendendo al quarto posto.

In forte crescita Lamborghini (4,3 miliardi) che, con un incremento di valore del 123% è il brand dell’alto di gamma che cresce più velocemente e si piazza in 18esima posizione.

Il primato di Ferrari

Se Porsche è la marca di maggiore valore finanziario, Ferrari si conferma ancora una volta quella più forte, cioè quella che influenza maggiormente le scelte degli stakeholder. Ferrari è il brand più forte di questa seconda classifica dal 2018, cioè dall’inizio delle serie storiche. Quest’anno il Cavallino Rampante scende dal 9° al 10° posto tra i brand di maggiore valore, un calo che, si sottolinea da Brand Finance, non dipende da un indebolimento del brand, che sostanzialmente rimane stabile, ma soprattutto da fattori esterni come il cambio sfavorevole col dollaro, che ha impattato negativamente tutti i brand europei e di altre valute.

I brand italiani in classifica

I 15 brand italiani presenti in classifica hanno complessivamente incrementato il valore in linea con la media degli altri brand in classifica. Oltre alla forte crescita di Lamborghini, emerge quella di Prada che, con un incremento di valore del 34%, rientra tra i brand con la maggiore crescita.

In classifica, oltre ai già citati Gucci, Ferrari e Prada, troviamo anche Ray-BanArmaniMoncler, Bulgari, Bottega Veneta, Maserati, Valentino, Dolce & Gabbana, Ferragamo, Fendi Versace.

© Riproduzione riservata