Connettiti con noi

Business

Bankitalia, nuovo record per il debito italiano: sale a 2.074,7 miliardi

Il deficit del nostro Paese pesa per oltre 94 mila euro su ogni famiglia. Crescono anche le entrate fiscali nonostante un brusco calo del gettito Iva

Sale a 2.074,7 miliardi il debito pubblico dell’Italia, un nuovo “massimo storico” registrato dalla Banca d’Italia per il nostro Paese lo scorso maggio e in aumento di 33,4 miliardi rispetto al mese precedente; un peso che, calcolano le associazioni dei consumatori, grava per oltre 94 mila euro su ogni famiglia italiana. A crescere non è solo il debito, ma anche le entrate fiscali che, nei primi cinque mesi dell’anno, hanno registrato un +0,7% rispetto allo stesso periodo del 2012, raggiungendo quota 143,171 miliardi di euro. Nonostante l’aumento del gettito fiscale, per le entrate dello stato pesano i mancati incassi sull’Iva che, come segnalato dal ministero dell’Economia, segna un -6,8% tra gennaio e maggio 2013.