Connettiti con noi

Business

Pagamenti alle imprese, dal Tesoro in arrivo i primi 10 miliardi

Il decreto ministeriale del ministero dell’Economia sblocca la prima tranche di denaro per saldare i debiti delle pubbliche amministrazioni

Dal ministero dell’Economia e delle Finanze in arrivo i primi 10 miliardi di euro per i pagamenti alle imprese che vantano debiti con la pubblica amministrazione. Nella serata di mercoledì 10 aprile il Tesoro ha annunciato la firma del ministro Vittorio Grilli che ‘sblocca’ la prima tranche di denaro “in attuazione del decreto legge 8 aprile 2013, n. 35 (Disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti delle pubbliche amministrazioni). Nella nota del ministero si precisa che i 10 miliardi sono “finalizzati alla concessione di anticipazioni a favore degli enti territoriali per garantire il pagamento dei debiti maturati al 31 dicembre 2012, nonché quelli destinati al pagamento dei debiti dei ministeri alla stessa data (500 milioni di euro)”. Questi ultimi fondi “sono finalizzati in massima parte all’estinzione dei debiti sorti in conseguenza dell’espletamento da parte dei corpi di polizia delle proprie funzioni istituzionali su tutto il territorio nazionale, nonché del funzionamento dell’organizzazione giudiziaria e del mantenimento dei detenuti”.

Credits Images:

Vittorio Grilli