©GettyImages

L’australiano Adam Scott, l’inglese Lee Westwood, Francesco Molinari, il nordirlandese Rory McIlroy e lo statunitense Keegan Bradley

Per la terza volta l’HSBC Champions è il ricchissimo evento del World Golf Championships al quale sono invitati a partecipare i più grandi campioni del golf. In palio un montepremi totale da 7 milioni di dollari dei quali oltre un milione di prima moneta. Si gioca in Cina, al Sheshan International Golf Club di Shanghai, percorso che ospita il torneo dell’European Tour sin dall’inizio della manifestazione nel 2006. Il vincitore della scorsa edizione è stato Francesco Molinari (269 colpi 65-70-67-67) che ha messo in fila dietro di sé Lee Westwood, Richie Ramsey, Luke Donald, Rory McIlroy e Tiger Woods. Nel 2009 il vincitore fu Phil Mickelson (271 colpi 69-66-67-69) davanti a Ernie Els, in quell’edizione Francesco Molinari arrivò decimo (278 colpi 73-67-70-68). Quest’anno sono due i golfisti italiani che prendono il via, oltre a Francesco Molinari ci sarà Matteo Manassero, alla sua seconda partecipazione. Matteo ha giocato nel 2010 piazzandosi 53° con il punteggio di 293 colpi (71-70-81-71).
La lista dei campioni è molto lunga, da tutto il mondo arriveranno in Cina, Charl Schwartzel, K. J. Choi, Rory McIlroy, Keegan Bradley, Nick Watney, Adam Scott, Bill Haas , Rory Sabbatini, Lucas Glover, Hunter Mahan, Martin Kaymer, Lee Westwood, Ernie Els… e tanti altri.
I tee time
Ad aprire le danze domani mattina alle 9.10 (ora locale) Matteo Manassero che partirà dalla buca 1 insieme a Hiroyuki Fujita e DA Points. Alle 9:25 sarà la volta di Rory McIlroy, Nick Watney e Charl Schwartzel. Alle 9:45 Lee Westwood se la vedrà con Adam Scott e Keegan Bradley, mentre il campione in carica Francesco Molinari si presenterà sul tee con Martin Kaymer e Hunter Mahan.