© Matthew Lewis/Getty Images

A sinistra Rory McIlroy e Rickie Fowler con i loro caddie JP Fitzgerald (sinistra) e Joe Skovron il 13 gennaio 2015 all’Abu Dhabi Golf Club. A destra Matteo Manassero allo stage in Sicilia al Donnafugata

L’European Tour di golf ha, per il prossimo fine settimana, un importantissimo appuntamento: si gioca da giovedi 15 a domenica 18 gennaio 2015 il torneo Abu Dhabi HSBC Golf Championship 2015 sul percorso del Abu Dhabi Golf Club, negli Emirati Arabi Uniti. Il montepremi è molto importante, 2.700.000 dollari, e sarà l’occasione per moltissimi giocatori di cominciare la nuova stagione di gare. Infatti inizia quello che è definito il trittico Desert Swing che comprende l’Abu Dhabi HSBC Golf Championship 2015 ad Abu Dhabi, la prossima settimana il torneo Commercialbank Qatar Masters in Qatar e infine dal 29 gennaio all’1 febbraio l’Omega Dubai Desert Classic a Dubai.

All’Abu Dhabi HSBC Golf Championship 2015 scenderanno in campo il nordirlandese numero 1 del mondo Rory McIlroy, il numero 2 lo svedese Henrik Stenson e il numero 6 l’inglese Justin Rose e altri tre giocatori di Ryder Cup 2014 del Team Europa: il francese Victor Dubuisson, il tedesco Martin Kaymer e il gallese Jamie Donaldson, vincitore qui nel 2013. E l’americano Richie Fowler.

Al tee di partenza anche il vincitore dell’edizione 2014, lo spagnolo Pablo Larrazabal.

Torna in campo per la prima gara della stagione Matteo Manassero dopo lo stage con la nazionale juniores dei primi giorni di gennaio in Sicilia al Donnafugata. E ci saranno Edoardo Molinari, Renato Paratore e Alessandro Tadini, tutti in arrivo dal Sud Africa dove hanno giocato il South African Open dove Tadini si è qualificato 5°. Anche Marco Crespi sarà in campo ad Abu Dhabi.

Eccezionale terna di partenza per i primi due giorni di gara con i giovani Matteo Manassero, Rory McIlroy e Rickie Fowler.

Non ci sarà Francesco Molinari perché quest’anno ha ottenuto la carta per il Tour americano di golf e debutta questa settimana per la nuova stagione di golf in USA al Sony Open in Hawaii.

I tee time di giovedi 14 gennaio (ora locale + 3 ore rispetto all'Italia):

ore 07:40 dal tee della buca 1 Alessandro Tadini, Anders Hansen, Chris Doak

ore 07:40 dal tee della buca 10 Matteo Manassero, Rory McIlroy, Rickie Fowler

ore 12:45 dal tee della buca 1 Marco Crespi, Jorge Campillo, Moritz Lampert

ore 12:55 dal tee della buca 10 Renato Paratore, Scott Jamieson, Graeme Storm

ore 13:15 dal tee della buca 1 Edoardo Molinari, Raphael Jacquelin, Bradley Dredge