Hewlett Packard ha presentato Slate 500, il suo tablet per l’utenza B2B. Un prodotto che sembrava abbandonato ma che ora verrà lanciato sul mercato Usa con il sistema operativo Windows 7. Sul fronte delle specifiche tecniche lo Slate 500 monta un processore Intel Atom Z540 a 1,86 GHz, 2 GB di RAM e drive SSD da 64 GB, il peso è di 680 grammi ed è dotato di Wi-Fi e uscita HDMI sulla sua Dock Station, da sottolineare però l’assenza del 3G. Lo schermo è da 8,9 pollici per una risoluzione di 1.024×600 pixel; ed è touchscreen, ma è utilizzabile anche con la penna in dotazione, e supporta il multitouch.
Il tablet HP monta inoltre due fotocamere di cui una quella posteriore da 3 Megapixel. Il prezzo al lancio è di 799 dollari negli Stati Uniti. Il filmato di presentazione dello Slate 500, presente sul sito HP, non lascia dubbi sul target scelto dal colosso statunitense per il suo tablet: l’utenza business.