Connettiti con noi

Sostenibilità

Nemo’s Garden: un orto mai visto

Uno sogno dell’italiano Sergio Gamberini, che potrebbe diventare una realtà industriale

Oltre il 70% della superficie terrestre è ricoperto d’acqua, in buona parte oceani. Perché allora non sfruttare le profondità marine e le moderne tecnologie a nostra disposizione per la produzione di vegetali indispensabili alla nostra sopravvivenza, proteggendo così i raccolti dal cambiamento climatico? Il tutto ovviamente nel rispetto dell’ambiente.

È l’idea avuta nel 2012 da Sergio Gamberini, fondatore dell’azienda di attrezzature subacquee Ocean Reef Group, alla base di Nemo’s Garden. Per ora è “solo” un esperimento, ma il sogno è quello di trasformarlo in una realtà industriale e il progetto sta già attirando l’attenzione di molti. L’impianto, connesso con una serie di sensori e webcam, si basa su serre autosufficienti dal punto di vista dell’apporti dell’aria: merito del ciclo giorno-notte delle piante, in grado di bilanciare le quantità di ossigeno e altri gas. Nemosgarden.com