Connettiti con noi

Sostenibilità

In Formula 1 dal 2013 monoposto a emissioni zero (ai box)

Entro due anni i consumi di carburante saranno ridotti del 35%

Percorrere tutta la pit lane, possibilmente a velocità sostenuta, spinti solo da un motore elettrico. È la nuova sfida per le monoposto di Formula 1 che, a partire dal 2013, dovranno effettuare “un cambio gomme a emissioni zero”. Ad annunciarlo, senza troppi giri di parole, è stato il presidente della Williams Adam Parr che si è detto entusiasta per la novità introdotte dal World Motor Sport Council, l’organo decisionale della Fia (Federazione internazionale dell’automobile): «Penso che sarà fantastico. Dovremo percorrere la pit lane solo con un motore elettrico». Per il 2013 la Fia ha annunciato una riduzione dei consumi di benzina per i Gran Premi del 25% per “migliorare la sostenibilità” ambientale e “rispondere alle esigenze del settore automobilistico”.