Connettiti con noi

Sostenibilità

50mila euro per l’asta del Cardinale

I proventi della vendita di Icone sacre e libri dell’Arcivescovo di Milano finiranno nel fondo per i disoccupati

Serata di beneficienza ieri al Golf Club di Carimate, nella ricca e laboriosa Brianza, l’asta del Cardinale Dionigi Tettamanzi ha raccolto 50mila euro. Il successo dell’asta è imputabile, soprattutto a lui, l’Arcivescovo di Milano, che ha voluto contribuire personalmente alla buona riuscita dell’iniziativa donando suoi oggetti personali. All’asta una collezione di icone e libri sacri, che il religioso ha ricevuto in dono nel corso degli anni e dei quali si è voluto spogliare in favore dei poveri. A beneficio di quel fondo Famiglia-Lavoro che lui stesso lanciò nel Natale del 2008. I Proventi del fondo, che in due anni ha già raccolto 9,5 milioni di euro e aiutato 4.500 famiglie, sono destinati ai disoccupati, cassa integrati e lavoratori in difficoltà.

Credits Images:

Il Cardinale Dionigi Tettamanzi