Svizzera, niente assegno di assistenza per chi ha l’auto

Lotta agli sprechi nel Canton Zurigo, che ha deciso di limitare i sussidi, scatenando la protesta di sinistra, socialista e Verdi

Il Canton Zurigo in Svizzera ha deciso di togliere l’assegno di assistenza a coloro in possesso di un’auto. La proposta del partito di destra dell’Unione democratica di centro, approvata con voto di maggioranza di 87 voti contro 84, ha scatenato le proteste dell’opposizione, che vedono in questa misura una grande discriminazione: perché accanirsi contro le auto e non altri beni come computer, smartphone o, addirittura, vacanze?Con questo voto l’Unione democratica di centro è convinta di limitare gli abusi, soprattutto da parte di stranieri che vivono a spese dell’ente pubblico con assegni che arrivano anche a 1.600 euro al mese.

© Riproduzione riservata