Connettiti con noi

Attualità

Nasa, il Nilo dallo spazio: un fiume di luce

Dopo la penisola italiana, la Nasa mostra un’istantanea del secondo fiume più lungo al mondo. Le luci dell’Africa in una notte di fine ottobre

Le luci del Nilo e l’oscurità del deserto del Sahara colte in un unico scatto dalla Stazione Spaziale Internazionale. Dopo le suggestive immagini dell’Italia, ecco un’altra foto scattata lo scorso 28 ottobre da una distanza di 220 miglia sopra la Terra da un fotografo particolare: un astronauta membro dell’equipaggio Expedition 25. La grandezza del Nilo (la foto è ingrandita nella gallery in basso) viene risaltata nella notte africana, un vero e proprio fiume di luce scorre dal Corno d’Africa fino al delta che sfocia nel mar Mediterraneo (fra i punti più luminosi). All’orizzonte, il riverbero notturno dell’atmosfera è visto in tutto il Mediterraneo. Ben distinguibile anche la penisola del Sinai (a destra) oltre alle luci che danno risalto al golfo del canale di Suez e al golfo di Aqaba.