Conclave al via. In diretta la prima fumata

Iniziano le votazioni dei 115 cardinali elettori. Per l’elezione del nuovo Papa serve una maggioranza di 2/3 dei voti. La diretta video dal Vaticano

L’attesa è terminata. È giunto il giorno d’inizio del Conclave che eleggerà il successore di Papa Benedetto XVI. Gli occhi del mondo cattolico si possono quindi posare sul camino posto sul tetto della Cappella Sistina in attesa di scorgere la fumata bianca. La giornata di oggi è iniziata con la Messa pro eligendo Romano Pontefice, presieduta questa mattina dal cardinale decano Angelo Sodano. Il prossimo appuntamento è fissato alle 16.15 quando i cardinali si ritroveranno nella Cappella Paolina, da dove, al canto delle Litanie dei Santi, si dirigeranno processionalmente alla Cappella Sistina. Lì giunti, dopo il canto del Veni Creator, pronunzieranno il Giuramento prescritto. Dopo l’Extra omnes il ‘fuori tutti’, il cardinale non elettore, Prospero Grech, terrà una meditazione ai porporati.

Quindi, sigillata la Cappella Sistina i cardinali potranno se lo vorranno procedere alla prima votazione. In questa evenienza la fumata è attesa tra le 19.00 e le 20.00. In caso contrario, il primo scrutinio sarà spostato a mercoledì mattina. Previsti quattro scrutini al giorno fino alla scelta del nuovo Papa, con una maggioranza di 2/3 dei voti, vale a dire 77 su 115.

I PRONOSTICI DEI BOOKMAKER

© Riproduzione riservata