Connettiti con noi

Attualità

Business People di marzo celebra Barbie e le altre Very Iconic People

La bambola più celebre al mondo compie 60 anni. Sul magazine in edicola uno speciale dedicato alle ragioni di un mito che è arrivato a competere con quello di personaggi in carne e ossa del calibro di Marilyn Monroe, Andy Warhol, Coco Chanel, Che Guevara e Frida Kahlo

Non chiamatela bambola, sarebbe a dir poco riduttivo. A sei decenni dal suo debutto Barbie è un brand conosciuto in ogni angolo del globo, che ha battuto ogni record di “resistenza” in un mercato dove i grandi successi hanno una vita massima di 3-5 anni. Business People di marzo, ora in edicola, celebra questo anniversario ripercorrendone la storia e analizzando le ragioni di un mito che è arrivato a competere con quello di personaggi in carne e ossa del calibro di Marilyn Monroe, Andy Warhol, Coco Chanel, Che Guevara e Frida Kahlo. Icone che hanno saputo lasciare il segno quasi fossero dei brand nei loro ambiti, che abbiamo scelto per la loro capacità di rimanere sulla cresta dell’onda, di attraversare il tempo senza smarrire il senso e la portata del loro messaggio. E non poteva mancare un’intervista al manager che ormai da un decennio lavora per far sì che Barbie resti un punto di riferimento per l’industria del giocattolo nel nostro Paese: Filippo Agnello, Vp & Country Manager Mattel Italy, Spain & Portugal.

Economia: il futuro del mondo è made in China

Sul numero di marzo di Business People approfondiamo anche un tema centrale per il futuro economico dell’Italia come del mondo intero: l’espansione cinese. Dalla Belt & Road Initiative, il grande progetto con cui Pechino punta a edificare una nuova architettura economico-commerciale globale (e che interessa molto da vicino la nostra Penisola) al piano Made in China 2025, che trasformerà il Dragone in una potenza tecnologica. Di futuro dell’Italia abbiamo parlato, poi, anche con il direttore del Censis, Massimiliano Valerii. Mentre Marco Dainese di Maserati ci ha svelato come è nata l’idea di portare il blasonato Tridente nel mondo delle flotte aziendali.

– SFOGLIA LA RIVISTA IN ANTEPRIMA –

Tempo libero e passioni

Come sempre Business People no è solo economia. Questo mese, dunque, potrete ricordare con noi lo sbarco della luna e scoprire, 50 anni dopo, quanto le invenzioni nate per lo spazio siano poi entrate a far parte della nostra quotidianità. E partire per un viaggio immaginario intorno al mondo alla scoperta dei ponti più belli, originali e meno conosciuti. Senza dimenticare le “solite” rubriche di arte, motori, tecnologia, cucina, vini, spettacoli, libri…