Pininfarina: Kevin Rice nuovo Chief Creative Officer

Il celebre designer automobilistico anglo-tedesco entrerà all’interno del gruppo a partire dal 1° marzo

Kevin Rice, designer automobilistico di fama mondiale, di nazionalità britannica e tedesca, entrerà a far parte dal 1° marzo 2020 di Pininfarina come Chief Creative Officer, riportando direttamente all’amministratore delegato Silvio Pietro Angori.

Rice sarà la guida creativa e strategica a livello di gruppo su tutti gli aspetti del Design (Mobility, Industrial & Experience Design, Architecture) con responsabilità diretta della Business Unit Mobility Design. Laureato alla Coventry University, in Gran Bretagna, 56 anni, Kevin Rice è designer automobilistico dal 1986. Ha iniziato la sua carriera internazionale come junior designer in Germania e poi in Italia, dove si è appassionato al design italiano. Successivamente ha lavorato per Mazda e Bmw, dove è stato responsabile di numerosi progetti. Ritornato in Mazda, per cinque anni ha colto la sfida di definire la direzione del design futuro del gruppo automobilistico giapponese. La sua avventura nel design è continuata in Cina con una sfida completamente nuova assumendo la carica di Vice President & Global Head of Design di Chery International. Nel corso della sua carriera ha progettato e gestito lo sviluppo di diversi veicoli bestseller. Tra gli altri riconoscimenti, ha vinto il Red Dot Award per la Mazda Mx5 nel 2016 e, con il suo team, il premio Best Concept Car of the Year durante il Motor Show di Ginevra 2018.

© Riproduzione riservata