McDonald’s Italia: il marketing a Raffaele Daloisio

Il nuovo Chief Marketing Officer dell’azienda proviene da Barilla, con esperienze precedenti in Unilever e McKinsey

Raffaele Daloiso è il nuovo Chief Marketing Officer di McDonald’s Italia. Il manager si occuperà di rafforzare il posizionamento del brand nell’offrire un’esperienza di consumo che coniuga l’offerta con servizi capaci di incontrare le nuove modalità e i nuovi bisogni dei consumatori. Daloiso riporterà direttamente a Dario Baroni, recentemente nominato Vice President Brand & Customer Experience.

Il profilo di Raffaele Daloisio

Il nuovo Cmo di McDonald’s Italia vanta una consolidata esperienza nel mondo del marketing, acquisita e sviluppata in contesti multinazionali non solo in Italia, ma anche all’estero. Dopo la laurea in Economia aziendale all’Università Bocconi, Daloiso inizia la sua carriera a fine anni 90 in Unilever, occupandosi dello sviluppo di marche per la cura della persona, in Italia e negli Stati Uniti. Passa poi in McKinsey dove si occupa di consulenza strategica non solo nel consumer goods ma anche in altri settori tra cui grocery retail, telecom, media, energia, automotive.

Nel 2009 entra in Barilla come direttore Marketing e acquisisce progressivamente maggiori responsabilità locali e internazionali che lo portano alla nomina a Chief Marketing Officer di gruppo. Nel ruolo, si occupa dello sviluppo della comunicazione globale, delle iniziative di rinnovamento e innovazione di prodotto, e di rendere le iniziative di sostenibilità e benessere come la carbon neutrality e l’agricoltura sostenibile centrali nelle strategie delle marche in portafoglio.

© Riproduzione riservata