L’italiano Enrico Sorenti al vertice di Fendi

Dopo 13 anni trascorsi nella divisione Beauty di Lvmh, dall’inizio dell’anno il manager ha iniziato una nuova sfida come presidente per l’Europa del marchio di moda

Enrico-Sorenti

Enrico Sorenti ha lasciato il mondo del beauty per dedicarsi alla moda. Lo rende noto lo stesso manager attraverso il suo profilo LinkedIn, dove scrive: “Dopo 13 anni trascorsi nella divisione Beauty di Lvmh, dall’inizio dell’anno ho iniziato una nuova sfida come presidente per l’Europa di Fendi. Desidero sinceramente ringraziare i miei colleghi e il top management di Lvmh Perfumes & Cosmetics per lo splendido viaggio che abbiamo fatto insieme, pieno di duro lavoro, progetti difficili, enormi successi, grande spirito di squadra ed esperienze straordinarie in Maison uniche, come Lvmh Fragrance Brands, Parfums Christian Dior, Guerlain e Acqua di Parma. Sono davvero felice e motivato ora di iniziare un nuovo percorso nel settore della moda, all’interno di Lvmh, presso la speciale e straordinaria Maison di lusso Fendi. Sarà un nuovo entusiasmante capitolo della mia carriera, in cui dovrò imparare presto le nuove dinamiche, per portare il mio supporto all’ulteriore sviluppo di questo fantastico marchio, maestro nell’artigianato, portatore di eccellenza nell’uso dei materiali, nonché dal punto di vista del design innovativo e dell’eleganza. Infine, voglio ringraziare il mio nuovo team e i miei nuovi capi per la calorosa accoglienza e il forte senso di appartenenza! Pronti a lottare insieme e a preparare al meglio la celebrazione del centenario nel 2025!”.

© Riproduzione riservata