Keenetic: l’Italia a Marco Bartolone

Il manager scelto per il debutto nel nostro Paese della società specializzata in soluzioni di networking

Marco-Bartolone

Keenetic, azienda specializzata in soluzioni di networking nata nel 2017 dallo Spin off di Zyxel, arriva in Italia e ha affidato al Country Manager di nuova nomina Marco Bartolone il compito di aprire il mercato in uno dei Paesi chiave per la strategia di sviluppo nell’Europa meridionale.

“Sono entusiasta di intraprendere questa nuova avventura”, ha commentato Bartolone. “L’incarico che mi è stato dato è certamente sfidante, ma allo stesso tempo molto affascinante. L’ingresso in un nuovo mercato richiede una strategia ben definita, investimenti consistenti e soprattutto idee innovative capaci di aggiungere valore sia ai consumatori che ai nostri partner.

Parallelamente alla costruzione di una rete distributiva il primo target di Keenetic saranno le pmi e gli Internet Service Provider di medie dimensioni. “L’intenzione è quella di porci come partner capace di garantire una riduzione importante dei costi di gestione, come quelli legati al supporto clienti in fase di installazione e durante l’assistenza quotidiana”, ha aggiunto il nuovo Country Manager di Keenetic Italia. “L’auspicio è di conquistare il 25% del mercato dei router in tre anni”.

Il profilo di Marco Bartolone

Laureato in Design della comunicazione al Politecnico di Milano e con una formazione manageriale conseguita in Sda Bocconi in Value Creation & Key Account Management, Marco Bartolone vanta oltre 15 anni di esperienza nel settore delle reti informatiche.

Durante il suo percorso professionale, ha occupato ruoli apicali in uno dei principali player del networking come D-Link, concentrandosi soprattutto nello sviluppo di relazioni con distributori, e-Tailer e retailer.

© Riproduzione riservata