Gabriele Maggio nuovo Ceo di Elisabetta Franchi

Il manager, già al vertice del marchio Stella McCartney, punterà a rafforzare la posizione dell’azienda di moda bolognese nel settore del lusso

Gabriele-Maggio-Elisabetta-Franchi

Novità al vertice di Elisabetta Franchi, marchio di moda controllato dell’omonima imprenditrice italiana attraverso la sua Betty Blue Spa, che ha appena annunciato la nomina di Gabriele Maggio a nuovo Chief Executive Officer.

Il manager porta con sé una vasta esperienza nel settore del lusso e una comprovata capacità di guidare la crescita e l’innovazione per i principali marchi di moda globali. In una nota di Elisabetta Franchi si sottolinea come l’ingresso di Maggio in azienda segni “un nuovo ed entusiasmante capitolo per il brand. La sua leadership e la sua vasta conoscenza del settore miglioreranno ulteriormente il marchio e la sua presenza nel mercato globale della moda”. Sotto la sua guida, Elisabetta Franchi si pone l’obiettivo di rafforzare la propria posizione come marchio di lusso, innovare la propria strategia di prodotto ed espandere la propria portata a livello globale.

Il profilo di Gabriele Maggio

Gabriele Maggio entra in Elisabetta Franchi dopo aver ricoperto il ruolo di presidente e Ceo in Stella McCartney. Lì il manager ha guidato l’espansione internazionale del marchio e consolidato la sua posizione come casa di moda di lusso sostenibile.

In precedenza, ha ricoperto importanti posizioni dirigenziali e nei Consigli di amministrazione in rinomate case di moda italiane tra cui Moschino, Bottega Veneta e Gucci, con precedenti esperienze in Giorgio Armani e Prada.

“Sono entusiasta di unirmi a Elisabetta Franchi in un momento così strategico nella continua evoluzione di un iconico marchio italiano”, ha affermato il nuovo Ceo Maggio. “Ho sempre ammirato Elisabetta come una delle imprenditrici di maggior successo nella moda italiana. Attraverso i suoi forti valori e il suo impegno per un impatto positivo, ha costruito una comunità leale di donne che incarnano forza e indipendenza. Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con lei per guidare la prossima fase di crescita del marchio, offrendo esperienze eccezionali ai nostri clienti”.

© Riproduzione riservata