Connettiti con noi

People moving

Davide Zardo al vertice di Schneider Electric Italia

Il manager subentrerà ad Aldo Colombi nel ruolo di presidente e amministratore delegato

Davide-Zardo

Schneider Electric, multinazionale attiva nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione, ha annunciato che dal 1° giugno 2024 Davide Zardo subentrerà nel ruolo di presidente e amministratore delegato di Schneider Electric Italia ad Aldo Colombi che, dopo 35 anni nel Gruppo ha raggiunto l’età pensionabile e quindi si ritirerà dall’attività lavorativa.

Il profilo di Davide Zardo

Davide Zardo porta con sé una esperienza diversificata, con un grande equilibrio tra vendite, marketing, innovazione e produzione. Veneziano, classe 1970, laureato in Ingegneria meccanica, Zardo entra in Schneider Electric nel dicembre 2010 a seguito dell’acquisizione di Uniflair, azienda italiana specializzata nella progettazione, produzione e commercializzazione di condizionatori di precisione, e sistemi di refrigerazione, assumendo il ruolo di Business Development Director per l’organizzazione Cooling di Schneider in Emea.

In seguito opera come Vice President della divisione Secure Power e poi, dal 2018, assume la carica di General Manager dell’unità operativa di Pieve di Cento (Bologna) dedicata al business dell’illuminazione di emergenza, che ha rilanciato grazie a una trasformazione significativa a livello di marketing, ingegnerizzazione e produzione.