Andrea Prete rieletto alla presidenza di Unioncamere

Andrea Prete rieletto alla presidenza di Unioncamere

I presidenti delle Camere di commercio hanno confermato all’unanimità Andrea Prete alla guida di Unioncamere anche nel prossimo triennio. Ingegnere e imprenditore, Prete ricopre la carica di presidente dal 21 luglio 2021. Alla guida della Camera di commercio di Salerno dal 2015, è presente nei Cda di Infocamere e Gesac, società di gestione dell’Aeroporto di Napoli. È stato componente della Giunta nazionale di Confindustria nel 2006-2009 e ha ricoperto l’incarico di presidente di Confindustria Salerno (tra il 2003 e il 2007 e tra 2017 e il 2021).

Su proposta del presidente Prete, l’Assemblea ha anche rinnovato l’incarico di vice agli otto presidenti di Camere di commercio, componenti dell’Ufficio di presidenza di Unioncamere. La squadra di governo dell’Unione è costituita quindi da: Antonio Paoletti (Venezia Giulia), che mantiene il ruolo di vice vicario; Klaus Algieri (Cosenza); Leonardo Bassilichi (Firenze); Tommaso De Simone (Caserta); Giorgio Mencaroni (Umbria); Giuseppe Riello (Verona); Gino Sabatini (Marche); Mario Domenico Vadrucci (Lecce).

© Riproduzione riservata