Alexander Koch nuovo amministratore delegato di Heineken Italia

In Heineken dal 1997, Koch prenderà il posto di Wietse Mutters, che da agosto lascerà l'incarico per assumere quello di Ceo di Heineken Vietnam

Alexander Koch nuovo amministratore delegato di Heineken Italia

Cambiamenti ai vertici di Heineken Italia. Dopo quattro anni da amministratore delegato, a partire dal 1° agosto 2024 Wietse Mutters lascerà l’incarico per assumere quello di Ceo di Heineken Vietnam. Mutters passerà il testimone ad Alexander Koch, attuale numero uno di Heineken Vietnam.

Il profilo di Alexander Koch

Entrato in Heineken nell’ottobre del 1997 come tirocinante in Commercial Management, Alexander Koch è stato direttore commerciale di Bralirwa (Ruanda) dal 2007 al 2011 per poi passare, dal 2011 al 2015, a direttore Marketing di Athenian Brewery (Grecia) e diventare amministratore delegato di Brassivoire, dove ha curato l’ingresso nel mercato della Costa d’Avorio. Ad agosto 2018 viene nominato direttore commerciale di Heineken Vietnam e nel 2020 amministratore delegato.

“Sono orgoglioso di poter guidare nei prossimi anni Heineken Italia, leader e riferimento del mercato italiano”, ha dichiarato Koch. “Heineken è un’azienda che ha investito molto in marchi italiani, contribuendo così alla crescita del mercato e allo sviluppo della cultura della birra in Italia. Sono entusiasta dell’incarico e felice di raccogliere il testimone per continuare a crescere guidati dalla nostra strategia EverGreen”.

© Riproduzione riservata