Connettiti con noi

People

Il miglior Ceo del mondo è Jeff Bezos

A conferire il primato al fondatore di Amazon è stata una ricerca americana che ha classificato 832 Chief Executive Officer a livello globale in base al ritorno degli azionisti delle società e alla capitalizzazione di mercato

Jeff Bezos è il miglior Chief Executive Officer del mondo: parola di Harvard Business Review, che ha realizzato la “pagella” per gli amministratori delegati più performanti a livello globale.

10 E LODE PER AMAZON. Il Ceo di Amazon è stato quello con il miglior operato del 2014. Secondo i calcoli dell’Hbr, riferiti al 30 aprile di quest’anno, Bezos ha raggiunto sia un rendimento degli azionisti totale rettificato nazionale pari a 15,189%, che un ritorno corretto per il settore del 14,917%, e una crescita della capitalizzazione del mercato di Amazon di 140 miliardi di dollari.

Bezos si è distinto per il modo anticonvenzionale con cui ha creato questo valore, investendo continuamente denaro nella crescita di Amazon e respingendo i tradizionali profitti.

OBIETTIVITA’, NON POPOLARITA’. Lo studio annuale di Harvard Business Review ha esaminato 832 Ceo di tutte le compagnie presenti nella Standard & Poors 1200 Global, imprese presenti negli Stati Uniti, America Latina, Europa, Asia e Australia

Poi su una scala che da 1 (il migliore) a 832 (peggiore) ha individuato la classifica degli a.d più performanti a livello globale, valutandone il ritorno degli azionisti e la capitalizzazione del mercato dall’inizio della loro carica fino al 30 aprile, combinando tre fattori: rendimenti rettificati nazionali (guadagni attribuibili al miglioramento del mercato azionario locale), ritorni corretti di settore (utili derivati da “fortune crescenti per l’industria generale”) e variazione della capitalizzazione di mercato, per tenere conto di amministratori delegati che hanno iniziato la loro attività in aziende dove i rendimenti relativi sono più difficili da raggiungere.

Credits Images:

© David Ryder/ Getty Images