Connettiti con noi

People

Due donne manager per Whirlpool Emea

Con la nomina a vicepresidente di Pam Klyn e Kathy Nelson 
cresce la rappresentanza femminile ai vertici della multinazionale

Due donne sono state nominate vicepresidenti nell’organizzazione di Whirlpool Emea: Pam Klyn è vicepresidente products & brands e Kathy Nelson vicepresidente human resources. Le nomine rientrano nella riconfigurazione degli incarichi a livello di senior leadership voluta dalla presidente Esther Berrozpe, a cui riportano direttamente, il cui scopo è valorizzare le risorse umane dell’azienda in una situazione di mercato che per l’Europa permane complessa.

Pam Klyn, attuale general manager cooking per Whirlpool Nord America, è entrata in azienda nel 1993 come ingegnere all’interno del Whirlpool technical excellence program e da allora ha ricoperto incarichi di crescente responsabilità spaziando dallo sviluppo di prodotto all’innovazione globale al marketing. Klyn è anche executive co-sponsor del network aziendale femminile.

 Kathy Nelson, vicepresidente e general manager consumer & appliance care di Whirlpool Nord America dal 2005, in quasi 25 anni in azienda ha ricoperto molti ruoli di crescente responsabilità, inclusa la direzione di fabbrica. Ha avuto ruoli chiave per i marchi Whirlpool e KitchenAid. Nel 2003 è diventata vicepresidente sviluppo e innovazione, nel 2004 vicepresidente supply chain. Nelson ha cominciato la propria carriera in Whirlpool proprio nell’ambito delle risorse umane e ha sempre puntato sullo sviluppo dei talenti e la promozione dell’engagement fra i dipendenti. È executive sponsor del network aziendale dei giovani professionisti. Nel nuovo ruolo si occuperà anche di comunicazione corporate.

Credits Images:

Pam Klyn e Kathy Nelson