Boggio cresce in Transcom Worldwide

Al manager va la direzione generale dell'Europa continentale

La multinazionale Transcom Worldwide nomina Roberto Boggio nel ruolo di direttore generale della nuova regione Europa Continentale, che a seguito di una riorganizzazione interna annunciata dall’azienda, accorpa ora la regione Iberica (Spagna e Portogallo) a quella del Centro e Sud Europa (Croazia, Germania, Italia, Polonia, Serbia, Ungheria e Tunisia), quest’ultima già sotto la guida di Boggio da luglio 2013. Laureato in Economia e Commercio all’Università Bocconi di Milano, Boggio, 56 anni, è in Transcom dal 2004, quando ha iniziato come direttore generale della filiale italiana. Precedentemente ha maturato significative esperienze in ambito di Business Process Outsourcing in molteplici settori merceologici, e ha iniziato ad occuparsi di organizzazione e gestione dei contact center già nei primissimi anni ’90, dopo una decennale esperienza multinazionale nel settore hi tech. Da ottobre 2015 è anche presidente di Assocontact, l’associazione confindustriale che raggruppa le imprese italiane di contact center in oursourcing.

© Riproduzione riservata