Testamento Berlusconi: la maggioranza di Fininvest ai figli Marina e Pier Silvio

Eredità-Silvio-Berlusconi© Photo by Stefano Guidi/Getty Images

La maggioranza di Fininvest passa a Marina e Pier Silvio Berlusconi. Lo riporta l’agenzia Ansa anticipando i contenuti del testamento di Silvio Berlusconi.

Le disposizioni, datate 19 gennaio 2022, prevedono che i due figli di primo letto di Silvio Berlusconi ottengano insieme il 53% di Fininvest, con quote paritarie. Nessun soggetto, però, deterrà il controllo solitario indiretto su Fininvest: lo hanno comunicato gli stessi Marina Berlusconi, presidente del Consiglio di amministrazione della holding, e gli amministratori Pier Silvio Berlusconi, Barbara Berlusconi e Luigi Berlusconi.

– Leggi anche: L’eredità di Silvio Berlusconi

Per quanto riguarda le altre disposizioni, secondo quanto riportato da Ansa, Paolo Berlusconi e Marta Fascina avrebbero ricevuto entrambi un legato da 100 milioni di euro. Marcello Dell’Utri ne avrebbe ricevuti 30 milioni.

© Riproduzione riservata