I numeri del Cosmoprof 2024

Attese oltre 3 mila aziende provenienti da 67 Paesi per la fiera di Bologna in programma dal 21 al 24 marzo

Cosmoprof-2024

La 55edizione edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna, la fiera leader mondiale dell’intera industria della cosmetica e della bellezza professionale, accoglierà più di 3 mila aziende provenienti da 67 Paesi (+4% su base annua) da giovedì 21 a domenica 24 marzo 2024, con tutti i saloni aperti per la prima volta in contemporanea.

Il giro d’affari del settore si è attestato a 15 miliardi di euro nel 2023: “Si tratta di un valore trainato dall’export, 7 miliardi, che rispetto al 2022 è cresciuto del 19,5%: un trend positivo che ci pone al primo posto nel confronto con altri comparti del Made in Italy”, ha spiegato Benedetto Lavino, presidente di Cosmetica Italia.

Quest’ultima è l’associazione nazionale delle imprese cosmetiche e ha raccolto alcuni numeri interessanti: ciascuna persona usa ogni giorno almeno otto cosmetici trasversalmente in ogni età della vita, per motivazioni legate sia all’igiene sia alla cura di sé, alla protezione e alla prevenzione. In questo ambito l’Italia rappresenta una vera e propria eccellenza: il 67% del make-up consumato in tutto il Vecchio Continente è prodotto da imprese del nostro Paese; il dato raggiunge il 55% a livello mondiale.

In Europa il nostro Paese costituisce il terzo sistema economico della cosmetica, seconda solamente a Germania e Francia. Il settore inoltre dà lavoro a oltre 155 mila persone dalla produzione alla distribuzione, una cifra che arriva a 390 mila prendendo in considerazione anche i professionisti specializzati in acconciatura ed estetica.

Nel 2023 le esportazioni hanno toccato i 7 miliardi di euro, trainate soprattutto da profumi, cosmetici per la pelle, per i capelli, i trucchi.

© Riproduzione riservata