Connettiti con noi

Lifestyle

Tutte le sfumature del verde

Opel Ampera, Audi A1 E-tron e SUV Toyota Rav4 EV. Tre auto a impatto zero per combattere le emissioni di Co2 che nei mesi invernali schizzano alle stelle

Durante i mesi invernali le emissioni di Co2 schizzano alle stelle ed allora ecco che Business People vi propone tre vetture a impatto zero. Partiamo dall’ultima novità di casa Opel. Si chiama Ampera, costerà 42.900 euro e si propone di rivoluzionare il mercato dell’elettrico. Grazie alle batterie agli ioni di litio da 16 kWh ed un sistema ibrido di propulsione elettrica e benzina la Ampera viaggia per i primi 40-80 km in sola modalità elettrica per poi attivare un generatore di elettricità alimentato a benzina con un’autonomia di 500 km. Facile dunque immaginare che nella quotidianità i proprietari la utilizzeranno nella modalità elettrica e la sera attaccheranno comodamente alla presa della corrente in garage per le tre ore necessarie alla ricarica.Sulla scia della Ampera si pone la piccola Audi A1 E-Tron, presentata anche al Motor Show di Bologna. Anch’essa è, infatti, dotata di generatore rotativo che consente di ampliare notevolmente il raggio di utilizzo rispetto ad una normale vettura elettrica. Questa bellissima cittadina è spinta da un motore elettrico – capace di 102 CV e 240 Nm – e da un pacchetto di batterie da 12 kwh. Le sole batterie garantiscono un’autonomia di 50 km ma il generatore rotativo da 20 CV, posto sotto il bagagliaio e che ricarica le batterie durante la marcia, estende il raggio di ulteriori 250 km. Consumi e prestazioni sono di riguardo: nel ciclo urbano questa A1 consuma 1,9 litri per 100 km e raggiunge una velocità di 130 km/h con uno scatto da 0 a 100 di 10,2 secondi. Ultima novità in ordine di tempo è il SUV Toyota Rav4 EV. Forte dell’esperienza Prius e della partnership con la Tesla, il colosso Toyota punta in alto e vuole sbarcare negli Usa già nel 2012. Per l’Europa attenderemo.

Credits Images:

Opel Ampera