Connettiti con noi

Tempo libero

Quando prenotare un volo al miglior prezzo? I consigli di eDreams

architecture-alternativo Credits: Andrii Medvediuk/Shutterstock

L’inizio dell’anno è in genere il periodo più gettonato per definire nuovi propositi e mettere in pista nuovi progetti, ma può rivelarsi il momento giusto anche per organizzare i prossimi viaggi in calendario, e soprattutto prenotare un volo spuntando tariffe più convenienti. Sono diversi i suggerimenti che si rincorrono online su quando prenotare un volo al miglio prezzo, non sempre, però, si considera che la situazione può variare a seconda di diversi fattori, uno tra tutti, la destinazione.

Ecco perché eDreams Odigeo, la principale piattaforma di abbonamento viaggi, ha analizzato i prezzi dei voli andata e ritorno prenotati sui propri siti dal primo gennaio al 18 dicembre 2023 e li ha raccolti nel report Best Time to Book 2024.

Lo studio, che prende in considerazione l’andamento dei prezzi nel corso di tutto l’anno, comparando le tariffe tra i diversi mesi e anche rispetto alla media del prezzo, sottolinea ad esempio che se i primi mesi dell’anno sono i migliori per prenotare un volo nazionale o per metropoli iconiche come Londra o New York anche l’autunno, rappresenta un’ottima finestra, soprattutto per chi ama l’Asia.

Quando prenotare un volo? I mesi più “convenienti”

In generale, gennaio, febbraio e settembre si posizionano come i mesi più convenienti per prenotare un volo, una caratteristica valida per diverse destinazioni. Chi vola dall’Italia verso una meta nazionale ha speso 83 euro prenotando a gennaio 2023, 100 euro a febbraio e 104 a settembre, i tre mesi più strategici nel corso dell’anno, se si confrontano le cifre con il prezzo medio per voli nazionali di 116 euro.

Passando ai voli continentali, la spesa in media è stata di 165 euro per partenze dall’Italia, ma il prezzo per gennaio è stato 130 euro, il più basso, seguito da quello di settembre, 144 euro. Analizzando le tratte intercontinentali, il prezzo medio di un volo dall’Italia si è attestato a 549 euro, mentre chi ha prenotato a gennaio ha speso 451 euro, a settembre 499 euro.

I consigli sui giorni e gli orari della settimana

Il ventaglio delle possibilità di risparmiare sulla prenotazione del volo inizia ad ampliarsi se si considerano il giorno della settimana, o addirittura l’orario migliore. Chi parte dall’Italia e prenota un volo nazionale deve infatti segnare in agenda il mercoledì, giornata che lo scorso anno ha offerto la tariffa più economica, 115 euro.

Per fare rotta sull’Europa meglio aspettare l’inizio del weekend, perché il costo più favorevole è stato registrato sabato, con 163 euro. I voli intercontinentali dall’Italia sono risultati invece più economici nella giornata di martedì, per 540 euro. Se si volesse poi individuare anche l’orario più propizio, i voli nazionali e continentali hanno visto prezzi più convenienti nelle primissime ore del mattino, rispettivamente 109 euro all’una e 160 euro alle due del mattino. Più rilassati i ritmi per i voli intercontinentali, che risultano economicamente più light alle 14.00, 520 euro.

Prenotare in anticipo? Meglio da uno a due mesi prima

Anche la carta della prenotazione in anticipo rispetto alla partenza è un asso da calare al momento giusto. I biglietti dei voli in partenza dall’Italia per mete nazionali e continentali si sono dimostrati infatti più abbordabili se acquistati da uno a due mesi prima, rispettivamente al prezzo di 96 e 147 euro. Hanno premiato chi sa aspettare, invece, le tariffe intercontinentali, perché la cifra più bassa, 515 Euro, è stata registrata per prenotazioni da due settimane a un mese prima della partenza.

Il vademecum di eDreams

Un ipotetico vademecum per i viaggi degli italiani, infine, potrebbe essere stilato considerando  il report “A year in travel by eDreams Odigeo 2023, che lo scorso novembre vedeva New York, Parigi, Bangkok, Tokyo e Londra tra le mete più ricercate per il 2024. Applicando quindi le tendenze osservate in modo ancora più specifico ai voli dall’Italia per i vari Paesi, è possibile prendere nota delle differenze nelle dinamiche del prezzo anche per destinazioni diverse nello stesso continente, come di seguito.

Top 5 destinazioni 2024 ricercate dagli italianiMese dell’anno con il prezzo più conveniente per volare dall’ItaliaGiorno con il prezzo più convenienteCon quanto anticipo prenotare?
1. USA (New York)gennaio, febbraio, settembrevenerdìAlmeno 3 mesi prima della partenza
2. Francia (Parigi)gennaio, settembre, agostosabatoDa uno a 3 mesi prima della partenza
3. Thailandia (Bangkok)gennaio, agostovenerdìAlmeno 3 mesi prima della partenza, in alternativa da 16 a 30 giorni prima della partenza
4. Giappone (Tolyo)novembre, gennaio, aprilevenerdìDa uno a due mesi prima della partenza
5. UK (Londra)gennaio, febbraiomartedì, giovedìAlmeno 3 mesi prima della partenza