United Colors Of Benetton si rinnova a Miami

Design, arte e moda nel flagship store del marchio italiano che riapre dopo il restyling

Ha riaperto, completamente rinnovato, il flagship store United Colors of Benetton di Miami. Design, arte e moda convivono nello store, la cui riapertura è coincisa con il Design Miami / Art Basel, uno dei forum dedicato al design e all’arte tra i più famosi al mondo.

Un negozio nel quale si intrecciano l’influenza dell’atmosfera di South Beach e dell’Art Deco district, con la spinta multi-culturale e artistica della città: ne risultano spazi leggeri, ricchi di colore e di decori, capaci di creare relazioni e continuità con la vita pulsante della città, fuori. In questo contesto i designer di Fabrica, il centro di ricerca sulla comunicazione del gruppo, hanno dato il loro contributo curando alcuni elementi espositivi e disegnando dei murales a decoro di pareti interne e colonne.

Sempre a cura di Fabrica, in concomitanza con Design Miami, anche Tutti Frutti, una nuova collezione di oggetti in vetro, dieci sculture in edizione limitata concepite per esporre o servire la frutta, in un’intrigante combinazione tra la trasparenza pura del vetro e la naturalezza della frutta fresca.

La riapertura del flagship store del marchio italiano segna un’ulteriore tappa nel percorso di restyling dei negozi Benetton negli Stati Uniti. Avviato a New York lo scorso settembre, con il lancio di un Pop Up store temporaneo nel cuore di SoHo, uno spazio per celebrare la fusione di arte e commercio, e proseguito subito dopo con la trasformazione del megastore di Chicago, che ha inaugurato all’insegna di The White Dress Project, un progetto realizzato in collaborazione con The School Art Institute di Chicago. Tre appuntamenti accomunati da una forte spinta al rinnovamento e alla sperimentazione nel design, nello stile e nella shopping experience.

© Riproduzione riservata