Paul Smith sceglie la lana di Woolmark

Lo stilista inglese, nuovo brand ambassador dell’azienda, utilizzerà la lana merino australiana – incluso il Cool Wool – per la sua collezione uomo

Paul Smith ha scelto la lana di Woolmark. Lo stilista inglese è infatti il nuovo ambasciatore mondiale dell marchio dell’azienda australiana The Woolmark company. Non solo, sir Smith includerà nella sua prossima collezione uomo, quella relativa all’autunno/inverno 2014/2015, capi realizzati in lana merino australiana – Cool Wool (ovvero la certificazione di qualità Woolmark per le lane più leggere) incluso.

“Sono sempre stato un fan delle fibre naturali, il cotone per le T-shirt e la lana per il resto” ha dichiarato Paul Smith, che ha aggiunto come per lui sia necessario “supportare le buone aziende che producono fibre naturali in tutto il mondo”. Smith ha lavorato con i tessitori inglesi Clissold che, a partire dalla lana merino australiana, hanno realizzato per Paul Smith esclusivi tessuti di lana leggeri per capi da utilizzare anche nei climi più caldi.

In passato anche Alexander Wang e Vivienne Westwood avevano collaborato con l’azienda australiana.

© Riproduzione riservata