Connettiti con noi

Lifestyle

Orologi, Iwc e Patek Philippe: belli e complicati

Il Portugieser Tourbillon Rétrograde Chronograph e il Grandmaster Chime sanno esprimere al meglio le capacità tecniche delle manifatture di appartenenza

Iwc – Portugieser Tourbillon Rétrograde Chronograph

Tra le novità più interessanti della casa di Schaffhausen c’è il Portugieser Tourbillon Rétrograde Chronograph (Ref. 3940), che vanta un tourbillon a minuti volante a ore 6 con indicazione retrograda della data a ore 9, cui si aggiunge un cronografo flyback. Il modello è stato presentato in due versioni, entrambe limitate a 50 esemplari. La prima (in foto) viene alloggiata in una cassa in Armor Gold 18 carati con quadrante blu arricchito dagli elementi di design ispirati al mondo marittimo delle Boutique Edition. La seconda versione viene invece declinata in platino, con quadrante argenté e lancette ed elementi applicati rodiati. Al suo interno batte il calibro 89900 di Manifattura Iwc: a carica automatica, garantisce una riserva di 68 ore. Il cronografo visualizza le ore e i minuti cronografici su un totalizzatore unico posizionato a ore 12. Grazie al tourbillon con dispositivo di arresto, l’orologio può essere fermato completamente per impostare l’ora con precisione al secondo.L’ancora e la ruota di scappamento del tourbillon sono trattate con tecnologia Diamond Shell, in modo da avere una superficie estremamente dura che riduce l’attrito e migliora il flusso di energia nel movimento. Grazie alle migliorie apportate alla microstruttura, l’Armor Gold 18k offre valori di durezza notevolmente più elevati rispetto alle tradizionali leghe in oro rosso.

Patek Philippe – Grandmaster Chime

Il bello degli orologi di Manifattura è che non passano mai di moda. Ecco perché, in attesa della presentazione dei modelli 2020*, possiamo ancora rifarci gli occhi con le migliori novità lanciate lo scorso anno. Il Grandmaster Chime, per esempio, l’orologio da polso Patek Philippe più complicato della collezione corrente, che esibisce tutta l’eleganza delle sue prestazioni in una versione con cassa bifronte in oro bianco con decorazione Clou de Paris guilloché a mano e quadranti di colore blu opalino (Ref. 6300G-010). Tra le sue 20 complicazioni si conta un meccanismo di suoneria con tre timbri e cinque suonerie (grande suoneria, piccola suoneria, ripetizione minuti, sveglia che suona l’ora, ripetizione della data). In particolare, la sveglia suona l’ora preselezionata con le sequenze melodiche complete della ripetizione minuti. Da segnalare anche il meccanismo di ripetizione della data brevettato: l’orologio risuona, a richiesta, un doppio colpo acuto-grave per ogni decina, poi un colpo acuto per ogni unità. All’orologio è abbinata una coppia di gemelli in oro bianco, dal centro blu opalino impreziosito da una decorazione Clous de Paris guilloché a mano. Il cinturino è in alligatore a squama quadrata, cucito a mano, di colore blu marino lucido, con fermaglio déployant

* Articolo pubblicato su Business People, luglio-agosto 2020