Acciaio, vetro e legno per la nuova sede di Google Londra

Presentato il progetto dell’edificio, che si estenderà per 330 metri e ospiterà 35 mila dipendenti

Una sede avveniristica per Google Londra. Il numero uno dei motori di ricerca ha presentato un progetto per il nuovo quartier generale londinese: non un grattacielo, ma un edificio costruito in acciaio, vetro e legno che non supererà gli 11 piani. A darne notizia il quotidiano inglese The Independent, che definisce il design del palazzo come tra i più inconsueti di quelli presentati ultimamente dai giganti del Web. Il complesso, realizzato per ospitare 35 mila dipendenti su una superficie di 2.4 acri, sorgerà a nord della stazione di King’s Cross (la stessa stazione di cui si parla in Harry Potter) e prevede un esborso di 650 milioni di sterline. Con ampie zone verdi – tra cui giardini sui tetti degli edifici – l’edificio prevede anche ampi parcheggi per le biciclette e si estenderà per 330 metri. “Sarà più lungo di quanto è alto il grattacielo Shard”, scrive The Independent.

© Riproduzione riservata