Nuova Discovery Sport, design spaziale

Presentato il suv più versatile e capace del segmento allo Spaceport America per lanciare il concorso "Galactic" che permetterà a quattro fortunati di andare nello spazio con Virgin Galactic

Presentazione stellare quella voluta da Land Rover per la nuova Discovery Sport, il il Suv Premium compatto più versatile del mondo. La nuova nata è stata lanciata con un innovativo evento digitale dallo Spaceport America in New Mexico.

Impronta da 5 posti ma configurazione 5+2, la Discovery apre la strada della nuova gamma con volumi, proporzioni ed assetto ottimizzati. Materiali di alta qualità, linee forti e verticali nella console e tante prese (quattro 12 V e sei Usb) garantiscono comfort e attenzione per i passeggeri.

Si aggiunge anche l’Head Up Display, il nuovo sistema di infotainment con touchscreen da 8″, e la seconda fila di sedili reclinabile/scorrevole, per la migliore configurabilità interna.

Il nuovo assale posteriore multilink non solo esalta la dinamica di guida con angoli di attacco/dosso/uscita rispettivamente di 25, 31 e 21 gradi, tecnologie Terrain Response® e profondità di guado di 600 mm.

Come per ogni nuova Land Rover, la sicurezza è stata prioritaria nello sviluppo della Discovery Sport; il risultato è un airbag a protezione dei pedoni, un primato in questo segmento, la frenata autonoma di emergenza ed una avanzatissima scocca composta di acciai ad altissima resistenza ed alluminio.

Al lancio la Discovery Sport disporrà di una gamma di motori a quattro cilindri turbocompressi, diesel e benzina. Sia il benzina Si4 da 2.0 litri in alluminio, sia il turbodiesel da 2.2 litri, sono dotati del sistema Stop/start, iniezione diretta ad alta pressione e carica rigenerativa intelligente. Più avanti nel 2015 la gamma verrà completata da un turbodiesel ED4 ad alta efficienza con emissioni di CO2 di soli 119 g/km (in corso di omologazione). Saranno disponibili una trasmissione automatica a 9 rapporti ed una manuale a 6 rapporti, e una trazione 4×2 che affianca la 4×4.

GUARDA LA PHOTOGALLERY

«La nostra sfida è stata quella di combinare insieme design premium e versatilità straordinaria, caratteristiche che devono essere in perfetta armonia». commenta Gerry McGovern, Land Rover Design Director e Chief Creative Officer, «sono fiero di dire che questo obiettivo è stato raggiunto; il design dinamico della Discovery Sport eserciterà un forte richiamo emotivo sul nostro target, con una versatilità che supera quella di qualsiasi altro SUV compatto premium sul mercato».

Ma perché questa presentazione spaziale? Perché in occasione del lancio, Land Rover ha presentato anche il nuovo concorso “Galactic Discovery”. Il contest, che avrà una propria e diversa connotazione nei vari paesi coinvolti, in Italia si chiamerà “Ready to Discover” e permetterà a quattro fortunati di andare nello spazio a bordo della Virgin Galactic

GUARDA IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DEL CONCORSO:

© Riproduzione riservata