Connettiti con noi

Lifestyle

Niente bollo auto per tre anni, primo sì alla Camera

Via libera dalla commissione Finanze di Palazzo Madama per il superamento di una delle tasse più odiate dagli italiani

Stop al bollo auto per tre anni, cinque per le auto “green”. Poi una tassa commisurata all’emissioni del proprio veicolo secondo la logica del “più inquini e più paghi”. È la proposta appena approvata dalla commissione Finanze della Camera dei deputati e presentata dal presidente Daniele Capezzone (Forza Italia), che, trovate le coperture necessarie, potrebbe dare una scossa al mercato dell’auto in Italia.

La misura, che per le auto green porterebbe anche il livello di deducibilità per le auto aziendali al 40%, riguarderebbe solo le auto nuove, avrebbe un bacino enorme di potenziali interessati: secondo una recente elaborazione condotta dal mensile Quattroruote insieme all’Aci emerge che sono circa 34,4 milioni i veicoli soggetti alla tassa di possesso con un gettito stimato di 6,45 miliardi.