Connettiti con noi

Lifestyle

Mercedes-Benz, 500 nuovi posti di lavoro per la Classe A

Il debutto del nuovo modello è considerato il più positivo della storia, già 70 mila ordini che hanno richiesto un terzo turno di lavoro nello stabilimento di Rastatt

Buone notizie in casa Mercedes-Benz, soprattutto a fronte di un mercato dell’auto che dal 2007 ha perso oltre il 20% della domanda Europea. L’introduzione sul mercato della nuova Classe A ha fatto registrare il miglior debutto nella storia per il marchio della stella a tre punte; sono già più di 70 mila gli ordini da giugno, un numero che ha portato il gruppo Daimler ad aumentare la produzione della nuoca compatta inserendo un terzo turno di produzione e aumentando la forza lavoro nello stabilimento di Rastatt (Germania). “Abbiamo creato 500 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato – ha affermato il responsabile dello stabilimento Peter Wesp – in questo modo siamo in grado di ridurre i tempi di consegna delle nostre vetture”.

Concept Style Coupé, presto l’avvio della produzioneL’ottimo risultato della Classe A non ha certo fermato l’innovazione in casa Mercedes. A breve, infatti, inizierà la produzione della vettura basata sull’inedito Concept Style Coupé, una sportiva quattro porte che introduce un nuovo standard per il design Mercedes e che potrà contare su un motore turbo a quattro cilindri a benzina da 155 kW (211 CV) e la trazione integrale 4MATIC. In attesa della produzione il concept sarà esposto fino al 22 novembre a Milano al Mercedes-Benz Brand Center di via Gallarate. Photogallery