Connettiti con noi

Lifestyle

Lamborghini a quota nove showroom in Cina

Altri due punti vendita aperti a Fujian e nel quartiere Xintiandi di Shanghai. Nel 2010 le vendite del costruttore italiano in Cina segnano una crescita superiore al 100% rispetto al 2009

Altri due showroom per Lamborghini che consolida la propria posizione nel mercato cinese con l’apertura di Lamborghini Xiamen, nella fiorente provincia cinese di Fujian, e di Lamborghini Shanghai Central, nel quartiere Xintiandi di Shanghai. Con queste ultime aperture, Lamborghini può contare su una rete di nove concessionarie tra Cina e Hong Kong. Il costruttore italiano punta forte sul mercato asiatico considerando anche le vendite degli ultimi 12 mesi: nel 2010 Lamborghini segnala un incrementato nelle vendite in Cina di oltre il 100% rispetto al 2009. Inoltre, la quota di mercato di Lamborghini all’interno del segmento di vetture sportive di lusso è aumentata dal 14,9% nel 2009 al 23% nel 2010.”La Cina continua ad essere uno dei nostri mercati più importanti e prevediamo un’ulteriore crescita – ha detto Stephan Winkelmann, presidente e ad di Automobili Lamborghini – Il mercato cinese del lusso continua a crescere in modo esponenziale e si mantiene in linea con lo sviluppo economico del Paese”.