Connettiti con noi

Lifestyle

La Stoccolma della trilogia di Stieg Larsson

Scoprire i luoghi di Uomini che odiano le donne, La ragazza che giocava con il fuoco e La regina dei castelli di carta, è un modo originale per visitare la capitale della Scandinavia. “Sulle orme di Larsson”, il percorso organizzato dal Museo civico cittadino, è infatti già una delle passeggiate più gettonate dai turisti. Le tappe chiave: Fiskargatan, 9, Lisbeth Salander acquista in questa strada, da cui si gode di una splendida vista su Djurgården e Gamla Stan, un appartamento con 21 stanze; e Bellmansgatan, 1, la via dove abita il protagonista Mikael Blomkvist. All’incrocio tra Götgatan e Hökens gata si trova Millennium, la redazione diretta dal protagonista. Mentre il Mellqvists kaffebar di via Hornsgatan 78 è il ristoro di Södermalm frequentato da Blomkvist e dallo stesso Stieg Larsson, habitué del caffé quando la redazione di Expo, la rivista in cui lavorava, si trovava al piano di sopra.

APPUNTI DI VIAGGIO

Stoccolma è costruita su 14 isole collegate da 57 ponti ed è la città più pulita ed ecologicamente corretta d’Europa. Ricca di bellezze naturali, storiche ed artistiche è una città dove è bello vivere, grazie al miracoloso equilibrio tra uomo e natura. Qui abita un quinto dell’intera popolazione svedese, nelle scuole si parlano oltre cento diverse lingue, la parità fra i sessi è reale. Una città iperfunzionale, aperta e cordiale, foriera di tendenze nel design e nello stile di vita, ma anche all’antica con i suoi edifici storici e il Palazzo Reale più grande del mondo.

Dormire

• Hotel J, Ellensviksv 1, Nacka Strand, Stoccolma Tel. 0046-86013000 www.hotelj.comDoppia da 144 euro. Design Hotel in stile marinaro con 40 camere e cinque suite tutte con balcone o terrazza sul verde e sul mare. Situato sulla spiaggia più elegante di Stoccolma.

• Nordic Light Hotel, Vasaplan, 7, Stoccolma Tel. 0046-850563000 www.nordiclighthotel.seDoppia a partire da 190 euro. Progettato dall’architetto dell’illuminazione Kai Pippo, questo hotel è un inno alla luce: in ogni camera un menu apposito fa sì che giochi luminosi aiutino a riequilibrare il proprio bioritmo.

Mangiare

• Fredsgatan 12, Fredsgatan 1, Stockholm Tel. 0046-8248052www.f12.seIl ristorante più rinomato della città con la cucina eclettica degli chef Danyel Couet e Melker Andersson in un ambiente molto raffinato.

• OperaKallaren, Karl XII:s Torg, Stoccolma Tel. 0046-86765800www.operakallaren.sePiccolo bistrò con cucina tipica dove si può gustare il miglior “smorgarsbord”, il tradizionale buffet svedese. Non accetta prenotazioni.

• Sollidens, Skansen, Stoccolma Tel. 0046-856637000Situato nel museo all’aperto Skansen, vanta una bellissima vista a 360° di Stoccolma. Aperto solo in estate e in dicembre.

Da non perdere

• il Museo Vasa, sull’isola verde di Djurgården, è il più visitato della Scandinavia dove si può ammirare l’unica nave del ‘600 ancora esistente al mondo: l’ammiraglia Vasa di 69 metri di lunghezza, inabissatasi nel XVII secolo proprio davanti alle coste di Stoccolma• il Municipio, fulgido esempio di architettura svedese, dove si tiene ogni anno la festa dei Nobel e dove dalla torre si può ammirare uno splendido panorama di tutta Stoccolma• un giro in battello per vedere la città dall’acqua. Diversi sono i tour tra cui scegliere: a tema oppure usando i battelli come fossero autobus per girare la città• passeggiare nelle stradine sinuose di Gamla Stan, la zona più antica di Stoccolma, dove si susseguono negozi di artigianato, antiquari e gallerie d’arte