Jeep, al via gli ordini per la nuova Grand Cherokee

Si parte da 58 mila euro per il Suv del gruppo Fiat, che sarà commercializzato dal prossimo 24 giugno. Le caratteristiche principali dell’auto e il listino prezzi

La commercializzazione avrà inizio in occasione dell’open week del 24-28 giugno con il “porte aperte” serali organizzati negli showroom Jeep ma già da oggi è possibile ordinare la nuova Grand Cherokee, il premium Large Suv del gruppo Fiat che da oltre 20 anni è, per il marchio Jeep, sinonimo di potenza, comfort, innovazione e qualità costruttiva. In vendita a partire da 58 mila euro (prezzo di listino – scaricalo qui) la nuova gamma Jeep Grand Cherokee è disponibile nelle versioni Limited, Overland, SRT e nell’esclusiva versione top di gamma Summit, novità assoluta per il mercato italiano.

LE CARATTERISTICHE. Il nuovo Suv si caratterizza per un nuovo design degli esterni e degli interni, nuovi contenuti tecnologici di ultima generazione e performance su strada e in fuoristrada ulteriormente perfezionate anche grazie al nuovo cambio automatico a otto rapporti di serie su tutta la gamma con inedita leva E-Shift completamente ridisegnata nella console centrale e nuovi paddleshift integrati nel volante. Jeep Grand Cherokee è spinto dal turbodiesel 3,0 litri V6 a iniezione diretta elettronica Common Rail dotato di tecnologia Multijet II e dai propulsori benzina V6 Pentastar da 3,6 litri, V8 da 5,7 litri (disponibili esclusivamente sulla versione Summit) e V8 HEMI da 6,4 litri (solo sulla versione SRT). Tutte le motorizzazioni benzina equipaggiate sul nuovo Grand Cherokee sono conformi alla normativa Euro 6. LA PHOTOGALLERY

LE VERSIONI. La versione Limited si contraddistingue per le cromature che impreziosiscono le maniglie delle porte e il doppio terminale di scarico. Un inedito inserto cromato personalizza inoltre il fascione frontale inferiore e la rifilatura del paraurti posteriore. Completano il nuovo look di Grand Cherokee Limited cerchi in lega a cinque razze da 18 pollici. La versione Overland è caratterizzata da una serie di elementi stilistici in tinta con la carrozzeria tra cui il fascione inferiore anteriore e posteriore, i passaruota e i pannelli sotto porta. I cerchi a 5 razze da 20″ in alluminio lucidato presentano inserti Mineral Gray. La nuova versione Summit è l’allestimento più lussuoso della gamma e presenta una serie di elementi stilistici unici, comei fari bi-xeno con scarica ad alta intensità adattativi, che orientano il fascio di luce secondo i movimenti dello sterzo per garantire al guidatore maggiore visibilità e sicurezza; i doppi terminali di scarico cromati dall’inedita forma rettangolare; il rivestimento Dark Gray del fascione inferiore; esclusivi cerchi in lega a cinque razze doppie da 20 pollici in alluminio satinato. Jeep Grand Cherokee SRT presenta sul frontale un inedito inserto nero posto intorno ai fari bi-xeno adattativi con luci diurne a Led e alle sette feritoie della calandra, una caratteristica specifica della SRT che la distingue dalle altre versioni in gamma e ne accentua ulteriormente l’aspetto aggressivo.

Scarica il listino di Jeep Grand Cherokee

© Riproduzione riservata