Alleanza Jaguar Land Rover-Bmw all’insegna dell’auto elettrica

I due gruppi automobilistici uniscono le forze per lo sviluppo di una nuova generazione di sistemi propulsivi a emissioni zero

Un’alleanza per il futuro dell’auto elettrica. È quanto annunciato da Jaguar Land Rover e Bmw Group che uniranno le forze per lo sviluppo della prossima generazione di motori elettrici (Electric Drive Units, Edu). “La collaborazione”, si precisa in una nota, “sosterrà il progresso delle tecnologie d’elettrificazione come step fondamentale per il passaggio dell’industria automobilistica verso un futuro a guida autonoma, connessa, elettrica e condivisa.

La collaborazione strategica si baserà sulle conoscenze e competenze nell’elettrificazione di entrambe le aziende. “Abbiamo dimostrato di poter costruire delle auto elettriche all’avanguardia, ma ora abbiamo la necessità di incrementare la nostra tecnologia per supportare la futura generazione dei veicoli”, ha affermato Nick Rogers, Jaguar Land Rover Engineering Director. “Dai confronti con Bmw è emerso chiaramente che i requisiti di entrambe le aziende per lo sviluppo di motori elettrici di prossima generazione a sostegno di questo passaggio hanno una significativa sovrapposizione, rendendo necessaria una collaborazione reciprocamente vantaggiosa.”

L’accordo consentirà ad entrambe le aziende di beneficiare dei rendimenti provenienti dalle fasi condivise di ricerca e sviluppo e dalla produzione pianificata, nonché dalle economie di scala derivanti dagli appalti congiunti lungo tutta la catena di approvvigionamenti. Un team di esperti Jaguar Land Rover e Bmw ingegnerizzerà le Edu di entrambi i marchi, sviluppando sistemi in grado di offrire le specifiche caratteristiche tecniche richieste per le rispettive gamme di prodotti.

© Riproduzione riservata