Connettiti con noi

Lifestyle

In barchetto sull’Arno

Siete già stati a Firenze? Possibile, ma difficilmente avrete sperimentato questo modo alternativo di ammirare scorci, palazzi e chiese della città

Un modo alternativo e decisamente suggestivo per ammirare scorci, chiese e palazzi di Firenze è quello di navigare sull’Arno sugli storici barchetti (detti “navicelli”, recentemente restaurati), spinti dai “renaioli” con pertiche, mentre sfilano davanti agli occhi i più celebri monumenti fiorentini. Lo rendono possibile i soggiorni all’Hotel Brunelleschi, nel centro di Firenze, o al Demidoff Country Resort, a Pratolino nel Mugello, sulle colline intorno al capoluogo toscano.Il primo, a pochi passi dal Duomo, da Palazzo della Signoria e dalla Galleria degli Uffizi, ingloba nella facciata una torre circolare bizantina del VI secolo e una chiesa medievale, interamente ristrutturate nel rispetto delle caratteristiche originali. All’interno, un museo privato conserva reperti rinvenuti durante il restauro della Torre e un calidarium di origine romana, oggi incastonato nelle fondamenta. La seconda è una moderna struttura nata nel 1990, circondata da un parco privato di 16 ettari. Attrattive dei dintorni sono il Golf Club Poggio dei Medici e l’Autodromo del Mugello. A soli 7 km c’è Fiesole, che presenta ancora i resti delle mura etrusche e di un teatro romano del I secolo a.C..

www.hotelbrunelleschi.itwww.hotel-demidoff.it