Il fascino dell’Islam a Parigi

A settembre, in occasione della Biennale des Antiquaires, la Galerie Kevorkian organizzerà una mostra ispirata a una poesia di Charles Baudelaire e dedicata all’universo artistico del mondo islamico

Nell’ambito della 25ª Biennale des Antiquaires, uno dei principali eventi mondiali dedicati al settore antiquario in programma dal 14 al 23 settembre a Parigi, l’arte e l’archeologia islamica avranno quest’anno ampio spazio. In questa occasione, la Galerie Kevorkian, fondata nel 1923 dall’omonimo antiquario di origini armene, organizzerà una mostra in due parti ispirata al titolo della poesia di Charles Baudelaire L’invitation au voyage. Attraverso una selezione di opere che si collegano ai versi del poeta, l’esposizione è dedicata all’universo artistico del mondo islamico, evocandone le atmosfere e descrivendone le principali caratteristiche secondo due principali filoni: “Ordine e Bellezza” e “Lusso, Calma e Piacere”.

Invito al viaggioDal 14 al 23 settembre Grand Palais – Galerie Kevorkian, Parigi

www.sna-france.comwww.galeriekevorkian.fr

© Riproduzione riservata