Connettiti con noi

Lifestyle

Heineken Jammin’ Festival, Milano in versione città della musica

Il 5 luglio l’evento musicale sbarca nel capoluogo lombardo. Sul palco anche Red Hot Chili Peppers, The Prodigy e The Cure

«Siamo fieri di ospitare per la prima volta l’Heineken Jammin’ Festival, il più grande evento di musica rock in Italia e uno dei più importanti a livello europeo e mondiale. Sarà un appuntamento di divertimento e di musica imperdibile». Queste le parole con le quali Giuliano Pisapia, sindaco di Milano, presenta l’Heineken Jammin’ Festival 2012 che dopo le edizione di Imola e Venezia, quest’anno sbarca nel capoluogo lombardo a Fiera Milano Live (Rho Fiera). Tre giorni di musica (a partire dal 5 luglio), durante i quali saliranno sul palcoscenico i grandi nomi del panorama musicale internazionale, i Red Hot Chili Peppers, The Prodigy, The Cure e tanti altri.

Programma dell’Heineken Jammin’ Festival 2012

5 Luglio

Red Hot Chili Peppers, Noel Gallagher’s High Flying Birds, Pitbull, Enter Shikari

6 Luglio

The Prodigy, Chase and Status, Evanescence, lost Prophets, Seether e il late night show dei Gorillaz Sound System

7 Luglio

The Cure, New Order + Guest

«Aver scelto Milano – ha proseguito Giuliano Pisapia – non è casuale. La nostra città vanta una tradizione unica che la rende una vera e propria capitale internazionale della musica, dal rock alla lirica. Ma non solo, la nostra città proprio in virtù di questa vocazione è la tappa obbligata, spesso l’unica in Italia, dei tour delle più importanti star internazionali: nei prossimi giorni, ad esempio, ospiteremo i concerti di Bruce Springsteen e di Madonna. Per questa tre giorni di concerti saranno prolungati anche gli orari della metropolitana, un messaggio chiaro alle migliaia di ragazzi che parteciperanno al Festival sull’opportunità di scegliere il trasporto pubblico all’auto privata» .

Credits Images:

I Red Hot Chili Peppers saranno a Milano il 5 luglio