Connettiti con noi

Lifestyle

Golf, KLM Open d’Olanda 2014 primo giro sospeso per un incidente a Fabrizio Zanotti

Il giocatore paraguaiano ricoverato in ospedale sta meglio. Al comando Joost Luiten -5, ottima partenza per gli italiani, Edoardo Molinari e Pavan -4, Manassero -2

Grave incidente durante il primo giro del KLM Open 2014 di golf, Fabrizio Zanotti, 31enne giocatore del Paraguay, è stato colpito da una palla e ricoverato in ospedale. Erano le 11 di ieri e Fabrizio Zanotti stava percorrendo il fairway della buca 16 quando è stato colpito alla testa da una palla proveniente dalla buca 14 giocata dal francese Alexandre Kaleka. Il giocatore paraguaiano è caduto a terra, non ha perso conoscenza ed è stato immediatamente soccorso dai medici presenti sul percorso di gara al Kennemer Golf & Country Club. Ricoverato in ospedale ha ricevuto le cure necessarie, nel pomeriggio i test neurologici effettuati non hanno riscontrato danni.

Il KLM Open è stato sospeso tre ore, il gioco è ripreso alle ore 13, dopo che le notizie arrivate dall’ospedale hanno tranquillizzato gli organizzatori dell’European Tour sullo stato di salute di Fabrizio Zanotti.

La sospensione di tre ore ha creato un po’ di difficoltà nel gioco e ieri sera la gara è stata sospesa quando la luce ha cominciato a mancare, con parecchi giocatori ancora sul percorso.

Il gioco è ripreso questa mattina molto presto per permettere a tutti di terminare il primo giro, alcuni hanno lasciato alla buca 12, e proseguire con le seconde diciotto buche.

La classifica provvisoria, per i giocatori che hanno terminato le diciotto buche vede al primo posto Joost Luiten con lo score di 65 colpi, -5. Seconda posizione per Edoardo Molinari e Andrea Pavan, 66 colpi, -4, stesso punteggio per il francese Gary Stal.

Alle loro spalle con 67 colpi, -3, ci sono il sudafricano Thomas Aiken, l’argentino Estanislao Goya, il tedesco Maximilian Kieffer, l’americano Daniel Im, l’inglese Andy Sullivan e lo scozzese Jamie McLeary.

Appena dietro con 68 colpi, -2, Matteo Manassero. Nel primo giro Matteo Manassero è partito dalla buca 10, ha giocato uno degli score peggiori sulle sue prime nove buche, 37 colpi, +3. Ma sulle seconde nove buche Manassero ha fatto il record del primo giorno di gara in 31 colpi, -5.

Marco Crespi ha giocato 71 colpi, +1, taglio a rischio per Crespi.

Tra i giocatori che devono ancora terminare il primo giro particolare attenzione all’americano Peter Uihlein che alla buca 15 è -4.

Credits Images:

Fabrizio Zanotti viene caricato sull’ambulanza per essere trasferito in ospedale dopo essere stato colpito alla testa da una palla