Connettiti con noi

Lifestyle

Doppia frizione = doppia libidine

Abbiamo provato la Honda VFR 1200 F DTC equipaggiata con il nuovissimo cambio a doppia frizione…

Già disponibile dai concessionari a 16.800 euro è pronta per stupire chi ama viaggiare comodo, veloce e aiutato da tantissima tecnologia. Salendo in sella basta uno sguardo ai blocchetti dei comandi per capire che questa non è una moto come le altre. Intanto dove dovrebbe esserci la leva della frizione c’è quella del freno di stazionamento. Sulla destra c’è un tasto che permette di scegliere tra l’uso del cambio manuale o automatico e un altro per selezionare il “carattere” della cambiata automatica: Drive, per andare a passeggio risparmiando carburante, e Sport per chi vuole piena potenza e pieno divertimento. Selezionando la modalità cambio manuale il padrone della moto diventa in tutto il pilota. Grazie a due levette poste sul blocchetto a sinistra si possono cambiare le marce senza usare né frizione né il piede sinistro. Salendo di marcia i rapporti entrano in modo tanto rapido da ricordare i cambi elettronici delle moto da gara mentre in scalata la gestione è più controllata e se ci si dimentica di scalare il sistema fa da sé. La guida è tanto fluida da invitare ad esagerare col gas e l’equilibrio della ciclistica difficilmente tradisce anche in caso di errore. Questa VFR è la moto ideale per i viaggi in totale relax anche quando c’è un po’ di fretta. Attenzione però: il peso in ordine di marcia si avvicina ai 300 kg.

Honda VFR 1200 F DTC

Motore: 4 cilindri a V di 76° e 1.237 cc

Potenza: 170 cv coppia: 129 nm

Peso: 267 kg dichiarati

Capacità serbatoio: 18,5 litri

Prezzo: 16.800 euro

Credits Images:

Honda Vfr 1200 F Dtc