Bellezze ed eroi del Sol Levante sbarcano a Genova

Fino al 25 agosto a Palazzo Ducale è possibile ammirare 125 stampe realizzate agli albori della storia della fotografia

L’esposizione Geishe e samurai, allestita a Palazzo Ducale di Genova, si snoda attraverso 125 stampe fotografiche, realizzate agli albori della storia della fotografia, nata in Europa, ma subito sperimentata in Giappone. L’armonia del quotidiano contraddistingue il ritratto delle donne nelle attività domestiche e durante i riti e le feste, secondo un modello cristallizzato di bellezza femminile asiatica. Chiudono la mostra gli eroi dell’ultraesotico: personaggi della cultura nipponica di fine ‘800 e primi del ‘900 (come samurai e lottatori di sumo), affiancati da attori del teatro kabuki e donne di piacere delle “città senza notte”.

Geishe e samurai Esotismo e fotografia nel Giappone dell’OttocentoFino al 25 agostoPalazzo Ducale, Genova

www.palazzoducale.genova.it

© Riproduzione riservata