Connettiti con noi

Lifestyle

Arriva Google Trips, la app per i viaggi personalizzati

Sfruttando “Maps” e i dati forniti dagli utenti, il software genera itinerari su misura, suggerisce i luoghi dove mangiare, memorizza i dati delle prenotazioni. Ed è consultabile anche offline

Una guida turistica personalizzata, pensata per i viaggiatori fai da te: è il nuovo servizio offerto da Google Trips. La nuova app, disponibile per Android e iOS, fornisce infatti le più disparate informazioni turistiche (itinerari, hotel, consigli gastronomici) basandosi sui dati dell’utente, i dati di Google Maps e le informazioni fornite dagli altri utenti.

COME FUNZIONA. Ogni viaggio (passato, presente o in progettazione) viene memorizzato separatamente, in apposite cartelli. Cliccando su quella desiderata, si aprono una serie di tab legate al viaggio. La principale è: “Things to do”. Se un viaggio prevede più di una meta, è possibile scaricare le informazioni di ciascuna location. Queste sono consultabili sia online che offline.

LE SEZIONI. Sotto la voce “Things to do” sono raccolte le recensioni degli utenti, svariate foto dei luoghi nonché i suggerimenti sulle attrazioni da vedere. Queste ultime sono a loro volta divise in categorie come “le più popolari”, “negozi dell’usato”, “alta moda”. Se si vuole costruire l’itinerario del viaggio, la sezione dedicata è invece “Day plans”: sfruttando la mappa di Google Maps è possibile selezionare le proprie mete e costruire un viaggio su misura. Le indicazioni fornite dalla app sono date sulla base della vicinanza geografica ma posso essere anche filtrate in base a criteri tematici come l’interesse per l’arte contemporanea, l’archeologia o le attività a misura di bambino. Il viaggio può essere creato dall’utente o generato, sulla base dei vincoli orari e geografici, dalla stessa app. Quanto invece alle abitudini gastronomiche, la sezione da consultare è “Food and Drink”: la app segnala le tradizioni locali nonché i punti di ristorazioni meglio recensiti. Infine, la categoria “Need to know” fornisce una serie di indicazioni pratiche, tra cui i numeri di emergenza, così come la categoria “Getting around”. Se si dispone di una casella di posta Gmail, la app recupera e memorizza anche tutte le prenotazioni di viaggio: aerei, hotel, treni. Tutto viene ricostruito in un click.