Connettiti con noi

Lavoro

Imbianchini e muratori più “ricchi” dei gioiellieri

Per chi vende preziosi guadagni medi (dichiarati) pari a 17.300 euro contro i 23.600 degli operai edili. Tutti i dati sugli ultimi studi di settore

Una vita da lavoratore autonomo? Un guadagno, quando va bene, da non più di 1.500 euro al mese; almeno che non siate un avvocato, un architetto, un medico o un notaio. Tassisti, gioiellieri, ristoratori e gestori di alberghi guadagnano meno di un dipendente, il cui reddito medio si aggira intorno ai 20.020 euro l’anno. E’ quanto emerge dalle tabelle allegate ai dati del Mef sugli studi di settore, che si basano sulle ultime dichiarazioni dei redditi dei lavoratori italiani, quelle del 2012 sull’anno di imposta 2011.Notai e farmacie si confermano al al top di coloro che pagano le tasse attraverso gli studi di settore. Qui sotto, in breve, una classifica sui guadagni dei lavoratori autonomi. Le tabelle complete del ministero dell’Economia e delle Finanze possono essere consultate cliccando qui.

Le dichiarazioni dei redditi d’impresa o di lavoro autonomo

Categorie

Reddito medio di impresa o di lavoro autonomo

Noleggio autovetture

5.300 euro

Istituti di bellezza

7.200

Negozi di giocattoli

9.800

Autosaloni

10.100

Taxi

15.600

Gioiellieri

17.300

Imbianchini

23.600

Architetti

29.100

Farmacie

103.400

Notai

315.300